Triduo alla B. V. Maria Madre di Dio

29. Vergine santissima, Gesù nacque da te, nella beata notte del Natale, ed allora si compirono le Scritture. Discese “come la rugiada sul vello”, per salvare il genere umano, e per elevarlo a Dio. o ammirabile scambio! Il Creatore del genere umano, prendendo da te un corpo, si fece uomo senza concorso di uomo, e ci donò la sua Divinità! O Maria quanto è grande la tua dignità, quanto è mirabile ciò che Dio ha compiuto in te!
Ave Maria.
Immacolata Madre di Dio, prega per noi!

30. Al Cielo il Redentore preferì il tuo purissimo grembo, o Maria, dove, futura vittima, rivestì un corpo mortale. Tu, Vergine Immacolata, hai dato a noi l’Autore della nostra salvezza, che ci ha riscattati col suo Sangue ed ha sofferto la passione e la Croce. Egli è la nostra speranza che toglie da noi ogni timore, e tu sei la Mediatrice che gli presenti le lacrime e le preghiere nostre.
Ave Maria.
Immacolata Madre di Dio, prega per noi!

31. Mosè vide sul monte Sinai un roveto che ardeva ma non si consumava, e riconobbe così la presenza di Dio; noi vediamo te, Vergine illibata, e nella tua incontaminata verginità riconosciamo la presenza di Dio in te, e la tua divina Maternità. La tua Maternità, o Vergine Genitrice di Dio, annunziò una grande gioia a tutto il mondo, poiché da te nacque il Sole  di Giustizia, Gesù Cristo, Dio nostro.
Ave Maria.
Immacolata Madre di Dio, prega per noi!

Nel giorno della Solennità

Beata sei tu, Vergine Maria, che hai partorito il Creatore di tutti. Colui che ti creò riposò in te come suo Tabernacolo, e ti costituì Madre e dispensatrice delle sue misericordie. O Augusta Madre di Dio, noi ti preghiamo supplichevoli affinchè ci liberi dagli inganni del demonio e ci raccogli sotto la tua ombra. Tu, per la caduta del genere umano e per il peccato del nostro progenitore che ne fu la causa, fosti elevata all’illustre gloria di Madre del Re supremo, tu dunque riguarda clemente i caduti figli di Adamo, e prega per noi, poiché, da te pregato, il tuo Figliuolo deporrà il suo sdegno e ci salverà. Soccorrici perciò, o Maria, nelle nostre miserie; aiutaci nelle nostre debolezze; consolaci nelle nostre afflizioni, prega per il popolo cristiano che ti chiama sua Madre, … fa’ che col tuo aiuto tutti ti riconoscano ed invochino la tua ammirabile Maternità.
Salve Regina.
Immacolata Madre di Dio, prega per noi!

Comments are closed.