“E perchè dovresti andare in Purgatorio?” – San Pio da Pietrelcina

Una volta si presentò a San Pio un figlio spirituale molto afflitto perchè si sentiva tormentato dal pensiero che sarebbe andato in Purgatorio chissà per quanto tempo a soffrire indicibilemente, e non sapeva come fare per liberarsi da questo tormento! San Pio lo ascoltò paternamente e gli disse: “Ma chi ha detto che andrai in Purgatorio e ci starai per tanto tempo?… Perchè non pensi piuttosto che non si può andare in Purgatorio, facendo tutto ciò che Dio vuole?…” Il penitente chiese subito: “E che cosa debbo fare, quindi?”. San Pio rispose: “Cerca di vivere sempre in grazia di Dio. Santifica la domenica e accostati ai sacramenti della Confessione e ancor più della Comunione, anche nei giorni feriali, quanto ti è possibile. Prega bene la mattina e la sera, recita ogni giorno il Rosario, compi bene i tuoi doveri, dando buon esempio a tutti. Ama molto la Madonna e cerca di guadagnare tute le Indulgenze che puoi, offrendo tutti i sacrifici che ti capitano… E se farai così, perchè dovresti andare in Purgatorio?”

(P. Stefano Manelli, I “Novissimi”. Meditazioni per ogni giorno del mese di novembre, Frigento (AV), Casa Mariana Editrice, 2016, cit., p. 223)

Comments are closed.