Novena Serafico Padre Francesco


25.  San Francesco, grande esempio di umiltà, che pur pieno di meriti e degnissimo di ogni lode ti ritenesti a tutti inferiore, fa’ che siamo anche noi poveri di spirito, per essere poi insieme con te grandi in Paradiso.
Gloria.

S
erafico Padre San Francesco, prega per noi!

26. San Francesco, Padre dei veri poveri evangelici, che non volendo avere nessun affetto in terra, col totale distacco da ogni bene sensibile ti conformasti perfettamente al Crocifisso, fa’ che mettendo ogni sollecitudine in Dio solo, ci abbandoniamo alla sua divina Provvidenza, cercando soltanto le ricchezze spirituali ed eterne. 
Gloria. 

Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

27. San Francesco, giglio immacolato di purità, che serbasti un così bel tesoro tra le spine di una austerissima penitenza, per cui fosti un angelo in carne; fa’ che, mortificando le disordinate passioni, viviamo solo della vita dello spirito e della grazia.
Gloria.

Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

28. Obbedientissimo San Francesco, che rinunziando al proprio volere, ti sottomettesti al più umile dei tuoi confratelli per amor di quel Dio che volle farsi obbediente per noi sino alla morte in croce, fa’ che anche noi, seguendo il tuo esempio, cerchiamo solo il volere di Dio.
Gloria.
Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

29. O serafino d’amore, San Francesco, per quell’ardentissima carità verso Dio, di cui tanto fu inebriata l’anima tua, con una scintilla di questo santo fuoco ferisci il nostro cuore, affinché possiamo trovare quella pace e quella gioia che è frutto di così bella virtù.
Gloria.
Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

30. Viva immagine di Gesù Crocifisso, San Francesco, che non vivendo più per te stesso, Gesù sempre portasti nella tua mente, nel tuo cuore, e perfino nel tuo corpo, apri quelle tue cinque piaghe impresse dal tuo Diletto, e facci riposare in esse, affinché anche noi non abbiamo a gloriarci che nella Croce, e nel Crocifisso Signore.
Gloria.
Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

1. Campione invincibile della santa Fede, San Francesco, che fosti da Dio destinato a viva voce e con celeste missione ad essere muro inespugnabile della casa d’Israele pericolante, ottienici una perfetta fedeltà alla Chiesa Cattolica, in cui sola possiamo sperare la salvezza.
Gloria.

Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

2. Zelantissimo San Francesco, che volentieri ti facesti vittima di carità per la conversione degli infedeli, per i quali impiegasti tutte le tue forze e volentieri avresti dato il sangue e la vita per condurli alla salvezza; ottienici un tale zelo, da essere fatti degni di aggiungere nuove pecorelle all’ovile di Gesù Cristo.
Gloria.
Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

3. Amabilissimo San Francesco, che come sole benefico cercasti col tuo esempio di condurre le anime ad una perfezione sublime, accoglici sotto la tua protezione. Benedici il tuo Ordine e fa’ che, non degenerando dal tuo spirito serafico, possa un giorno venire a farti corona in Paradiso.
Gloria. 
Serafico Padre San Francesco, prega per noi!

Nel giorno della Solennità (4 ottobre)

O Serafico Padre San Francesco, Patrono d’Italia, tu che rinnovasti il mondo nello spirito di Gesù Cristo, ascoltaci!

L’avidità delle ricchezze, l’insidia dei piaceri, la follia del disordine tornano ad offuscare le menti e ad agghiacciare i cuori. Ritorni tra noi la tua luce, il tuo amore, il tuo spirito!

Tu che fosti ricco e ti facesti povero, insegnaci a comprendere meglio la tua santa povertà, che è ignota ricchezza. Tu che ti elevasti al di sopra delle gioie terrene, ottienici di amare puramente le creature, come le amasti tu, e di santificare le gioie della vita. Tu che cantasti l’armonia di tutte le cose create in Dio, vivesti l’eroismo delle opere e del sacrificio e salutasti sorella anche la morte, donaci una favilla del tuo fuoco e dischiudi i cuori alla dolce carità che è ordine, operosità fervente, conforto, e serenità nel dolore e nella morte.

Potessimo vivere l’ora nostra terrena, continuando il tuo apostolato sublime!

Tu conosci le anime, le opere, le ansie e le speranze nostre: benedicile! Proteggi la Chiesa, proteggi l’Italia di cui sei patrono, proteggi il mondo intero, suscita sul cammino di tutti gli uomini un desiderio fecondo di «Pace e Bene», nel quale soltanto è perfetta letizia. Amen.

Comments are closed.