Ti mostrerò la mia biblioteca… – San Bonaventura

San Bonaventura, Dottore della Chiesa, ricevette un giorno la visita di un altro grande Dottore della Chiesa, san Tommaso d’Aquino, il quale lo pregò di fargli vedere la biblioteca dove egli aveva attinto tante cognizioni. San Bonaventura gli mostrò, il suo Crocifisso che portava tra le tracce dei baci e delle lacrime di cui il Santo lo aveva inondato… Quello era il più prezioso dei ‘libri’ su cui aveva appreso tutta la sua soprannaturale sapienza. Sui dolori e i patimenti del Crocifisso, più eloquenti di qualsiasi altra pagina, aveva fondato il robusto edificio della sua santità tutta serafica.

Proposito: Portare semrpe al collo il Crocifisso benedetto e baciarlo spesso durante il giorno.

(dal Messalino “La mia Messa: La Messa di ogni giorno”, Anno XI Vol. III, Frigento (AV), Casa Mariana Editrice, 2016, cit., pp. 93-94)

Comments are closed.