INDULGENZE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

2 NOVEMBRE
Commemorazione dei defunti

I fedeli possono lucrare un’Indulgenza Plenaria applicabile solo alle anime del Purgatorio alle seguenti condizioni:

-visita di una chiesa (tutte le chiese o oratori)
-recita del Pater e del Credo
-confessione (negli 8 giorni precedenti o successivi)
-comunione sacramentale
-preghiera secondo le intenzioni del Papa (Pater, Ave e Gloria)
– la dispossizione d’animo che escluda ogni affetto al peccato, anche veniale

Ottavario Commemorazione dei defunti
DAL 1° all’8 NOVEMBRE

Alle solite condizioni, i fedeli possono lucrare (una al giorno) una Indulgenza Plenaria applicabile alle anime del Purgatorio:

-visitando il cimitero
-pregando per i defunti

IMPORTANTE

per ogni INDULGENZA PLENARIA è sempre necessario:
– la comunione eucaristica
– la preghiera seconda le intenzioni del Santo Padre (Pater, Ave e Gloria)
– la confessione sacramentale (negli 8 giorni precedenti o successivi)
– la disposizione d’animo che escluda ogni affetto al peccato, anche veniale

ATTENZIONE:
La Comunione eucaristica, la Preghiera secondo le intenzioni del Papa e il distacco dal peccato sono necessarie per olgni singoa indulgenza plenaria.
Con una sola Confessione, invece, si possono ottenere più indulgenze plenarie.

CHI VISITA IL CIMITERO IN OGNI ALTRO GIORNO DELL’ANNO E PREGA ANCHE SOLO MENTALMENTE PER I DEFUNTI, OTTIENE UN’INDULGENZA PARZIALE APPLICABILE SOLO IN LORO FAVORE.

Comments are closed.